Inverno al cucchiaio

Finalmente siamo entrati nella stagione invernale a pieno titolo, fa freddo e nevica. L’inverno è la stagione perfetta per le preparazioni a cucchiaio e per quelle al forno.
Normalmente cerchiamo preparazioni calde e, benché la stagione non offra tutta la varietà di verdure tipiche delle altre stagioni, ci permette di utilizzare verdure compatte e resistenti che costano pochissimo e che si conservano a lungo e facilmente.
Personalmente ritengo che la vellutata di verdura sia un inizio eccellente per un pranzo o una cena.

La vellutata presenta tutti i seguenti vantaggi:
• Ricca fonte di fibre
• Piena di antiossidanti
• Basso apporto calorico
• Adatta a persone celiache, diabetiche e che tendono al sovrappeso.
Qui di seguito vi propongo una ricetta facile e veloce:

Vellutata di zucca e cipolla

Ingredienti:
Zucca Okkaido – 360 g
Cipolle bianche o bionde – 100 g
Acqua – 1/2 l
Olio EVO
Sale
Prezzemolo
Zenzero
Semi di zucca

Preparazione:
Tostiamo leggermente i semi di zucca e li teniamo da parte per la guarnizione finale.
Laviamo la zucca, togliamo le estremità e la parte interna fibrosa con i semi, ma non la sbucciamo, quindi la tagliamo in pezzi piccoli.
Sbucciamo e tagliamo anche le cipolle grossolanamente.
Uniamo in una pentola a fuoco vivo l’acqua, la zucca e le cipolle con un pizzico di sale e copriamo con coperchio sinché non arriva ad ebollizione, poi riduciamo la fiamma al minimo per ulteriori 10-15 minuti circa.
Con una forchetta controlliamo che la zucca sia morbida e poi omogeneizziamo il preparato con un frullatore ad immersione.
Infine aggiungiamo un cucchiaio da minestra di succo di zenzero.

Serviamo nei piatti con un filo d’olio EVO, una spolverata leggera di prezzemolo e adagiando sulla superficie i semi di zucca tostati precedentemente.

Buon appetito!
Guido Rotondi, operatore shiatsu specialista di macrobiotica

N.B: i lettori che volessero proporre un argomento o domande alla rubrica “Una mela al giorno” posso scrivere alla nostra redazione.