CUPPING THERAPY DI CHIRALI FINALMENTE IN ITALIANO!

Abbiamo concluso il lavoro di traduzione, redazione e supervisione scientifica del libro di Chirali “Cupping Therapy” (in italiano “Terapia di coppettazione”), ritenuto da molti operatori uno dei più importanti testi che illustra gli aspetti della terapia di coppettazione e che verrà pubblicato in edizione italiana entro fine maggio.
Per la nostra piccola casa editrice è stato un impegno molto importante, che ha richiesto quasi due anni di lavoro. Abbiamo cercato di proporre una traduzione accurata, mantenendo lo stile di scrittura chiaro e accessibile dell’autore.

Ilkay Zihni Chirali

Shiatsu Milano Editore si è sempre dedicato alla pubblicazione di libri di shiatsu e discipline bio-naturali e, durante un congresso, alcuni operatori italiani di osteopatia e shiatsu ci riferirono della mancanza di testi in italiano esaustivi sulla terapia di coppettazione, indicandoci la pubblicazione inglese di Ilkay Zihni Chirali edita da Elsevier nel 1999 (e aggiornata nel 2014), consultata non solo da agopuntori ma anche da operatori di medicina alternativa.
Infatti, come scrive nel suo libro, Chirali ritiene che la coppettazione sia consigliabile non solo agli agopuntori ma a tutti gli operatori di medicina complementare e alternativa (CAM), anche ai neofiti o a coloro che non hanno basi specifiche di MTC. Per questi ultimi in particolare, l’autore ha studiato e proposto una tecnica semplice ed intuitiva di coppettazione che definisce “terapia a quattro zone”, indicando come trattare la parte anteriore e posteriore del corpo nelle varie patologie, permettendo un iter diagnostico e curativo veloce e fruibile da tutti gli operatori di medicina complementare. Inoltre, l’autore indica la possibile applicazione di coppette direttamente sui tradizionali percorsi dei meridiani per trattare i blocchi e la stagnazione del ki.

cupping Therapy In “Terapia di coppettazione” Chirali, oltre a fornire indicazioni pratiche sull’uso della coppettazione per trattare più di 30 patologie comuni, (ipertensione, vene varicose, rinite, patologie infiammatorie e dolorose, disturbi della sfera sessuale, emicranie e altro ancora), esamina una varietà di contesti clinici che vanno dal trattamento dei bambini alla gestione degli infortuni sportivi e del dolore miofasciale, il tutto sempre considerando la sicurezza, la modalità di applicazione, la preparazione del paziente, le aspettative e l’efficacia. Molto didattici sono i trenta casi clinici, descritti in modo esaustivo e correlati da significative foto a colori che illustrano le modalità di applicazione delle coppette. Tutte le tecniche di applicazione della coppettazione presentate nel libro potranno essere facilmente eseguite sia da operatori di medicina alternativa sia da agopuntori, per i quali l’autore riserva anche alcuni paragrafi specifici in cui è necessario l’uso degli aghi.

Abbiamo affidato la traduzione in italiano ad Alessandra Rizzuto, che ha cercato di mantenere lo stile dell’autore e la chiarezza di esposizione. Importante è stato il lavoro tecnico-scientifico delle dottoresse e agopuntrici Elena Lamperti ed Elena Rinaldi, che hanno controllato con cura la correttezza dei termini e dell’interpretazione; ecco il loro pensiero: “Da medici “occidentali” il nostro incontro con la medicina tradizionale cinese e, in questo caso, con la coppettazione, ci ha portato a considerare, approfondire ed apprezzare la visione ad ampio raggio che questo approccio offre. La lettura del libro di Chirali ha sicuramente arricchito la nostra conoscenza medica e ci ha fatto considerare in modo più ampio e diversificato la diagnosi e la cura nella nostra attività medica quotidiana.
Il riferimento storico di Chirali ci ha portato a ricordare che la coppettazione era una pratica terapeutica popolare, soprattutto nelle campagne e nelle vallate, in uso anche nei nostri territori, da nord a sud della penisola. Secondo la nostra esperienza, l’efficacia clinica della coppettazione, quando applicata correttamente e con le giuste indicazioni, è stupefacente e a volte risolutiva dopo solo qualche applicazione. Per questi motivi con entusiasmo abbiamo intrapreso l’avventura di curare la consulenza di revisione del libro di Chirali in italiano, in modo che possa essere ampiamente fruibile da un vasto numero di operatori di discipline bionaturali”.

Speriamo che l’impegno della nostra piccola casa editrice e di tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di “Terapia di coppettazione” soddisfi l’aspettativa di agopuntori e operatori di tecniche alternative e complementari, e consenta a tutti di poter praticare la terapia di coppettazione, disciplina antica a tutt’oggi molto efficace.

La redazione